La Mole Vanvitelliana di Ancona tornerà a fiorire con la quinta edizione di Ancona Flower Show, mostra mercato di piante rare e inconsuete, nei giorni 1 e 2 Aprile 2017.

Tante le novità per i visitatori che decideranno di trascorrere un weekend all’insegna del verde di qualità e del giardinaggio. La kermesse ospiterà infatti un parco espositori sempre più nutrito, 60 fra i migliori produttori e collezionisti di rarità botaniche saranno pronti a mostrare al grande pubblico le loro varietà più particolari e a presentare le loro anteprime assolute a livello nazionale.

Passeggiando all’interno della Mole si potranno ammirare i colori della primavera grazie alle numerosissime specie di rose presenti, alle ortensie più rare, alle orchidee, agli agrumi in moltissime varietà e ancora peonie, camelie e azalee. Non mancheranno le piante cactacee e succulente, esemplari di bonsai, piante acquatiche, olivi secolari, pelargoni e piante mediterranee.

Ma non finisce qui, sarà possibile reperire infatti carnivore, tillandsie, piante aromatiche insolite e alberi da frutto in specie antiche e ritrovate e tantissime altre curiosità. Faranno da contorno a tutto ciò sezioni dedicate all’arredo da giardino e per la casa, artigianato di qualità, eccellenze enogastronomiche e prodotti del benessere, sempre indissolubilmente legate al mondo della natura.

Nuovi saranno anche tutti gli eventi collaterali che arricchiranno la kermesse. I “nuovi amici” di Ancona Flower Show potranno avvicinarsi al mondo del giardinaggio attraverso corsi di giardinaggio base e le mini-conferenze sulla storia, l’uso e la cura delle piante tenuti sempre dagli stessi espositori.

Per il pubblico più esperto invece non mancheranno nuovi laboratori specializzati e avanzati di coltivazione dove poter apprendere i “trucchi del mestiere” e tecniche sempre più approfondite. Senza dimenticare ovviamente i “piccoli amici” della manifestazione: tutti i giorni ci saranno moltissime attività dedicate a loro per avvicinarli all’ecologia e al rispetto dell’ambiente, grazie a divertenti laboratori didattici e attività pratiche a loro misura. Ogni attività collaterale che si svolge all’interno della mostra mercato è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione nell’area dedicata del sito.



IL PROGRAMMA DI ANCONA FLOWER SHOW 2017:

SABATO 1 APRILE 2017
Ore 11.00
“UN TUFFO NELLE SUCCULENTE”
Dalla corretta innaffiatura al rinvaso, tutti i segreti per avere delle piante grasse d’autore! Presso: Stand Eden Plantae – A cura di: Eden Plantae
Ore 12.00
“IL MONDO DELLE ORCHIDEE”
Le tecniche di coltivazione e riproduzione delle Orchidee, dalle varietà più comuni a quelle per collezionisti. Presso: Stand Az. Agr. Bugari Patrizio
A cura di: Bugari Patrizio
Ore 15.00
“DIMOSTRAZIONE PRATICA DI LAVORAZIONE BONSAI”
Si illustreranno tutti i segreti per modellare, curare e potare un bonsai.
Presso: Stand Berettoni Luigino – A cura di: Luigino Berettoni
Ore 16.00
“GLI INSETTI IMPOLLINATORI”
Volano tra un fiore e l’altro allegramente, ogni giorno silenziosamente, o quasi, rendono la nostra vita migliore, colorata e profumata…vieni a scoprire la magia degli insetti impollinatori, le api! Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana.
A cura di: Dr.ssa Sara Ruschioni – Univpm
Ore 16.00
“ALLA SCOPERTA DELLE PEONIE”
Tutti i consigli di cura, potatura, manutenzione e riproduzione.
Presso: Stand Chiti Gian Piero – A cura di: Alberto Chiti
Ore 17.00
“PIANTE D’AUSTRALIA”
Un corso per scoprire la Flora Australiana, le varietà che si adattano al nostro clima, coltivazione e tecniche di manutenzione.
Presso: Stand Terre Toscane
A cura di: Marco Conforti
Ore 17.00
“IL LUPO MANGIAFRUTTA”
Laboratorio interattivo per il consumo consapevole di frutta e verdura. I bambini impareranno a conoscere i prodotti del territorio attraverso la manipolazione degli alimenti che fanno capo alla filiera.
Presso: Stand Zaziè Ancona – A cura di: Silvana – Zaziè Ancona
Ore 17.30
“IL MIELE ALLA PROVA DEI SENSI”
Percorso di degustazione guidata alla scoperta di varie tipologie di miele attraverso i cinque sensi.
Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana – A cura di: Apicoltura Galli

DOMENICA 2 APRILE 2017
Ore 9.00
“PASSEGGIATA ALL’ORTO BOTANICO “SELVA DI GALLIGNANO”
Visita guidata. Presso: Orto Botanico “Selva di Gallignano” – A cura di: Prof. Taffetani – Univpm, Accademia delle Erbe Spontanee
Ore 11.00
“DALLA RADICE ALLA CARAMELLA!”
Andiamo alla scoperta delle proprietà terapeutiche, benefiche, dimagranti, digestive della liquirizia.
Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana – A cura di: Carlotta Ricciardi – Liquicarli
Ore 11.00
“ORTENSIE DA COLLEZIONE”
Un affascinante viaggio alla scoperta delle Hydrangee, la loro cura e manutenzione.
Presso: Stand Vivaio Borgioli Taddei – A cura di: Niccolò Giorgi
Ore 12.00
“LE ROSE E LA LORO POTATURA”
Un corso per imparare le informazioni teoriche e pratiche fondamentali per rendersi autonomi nelle operazioni di potatura delle rose del proprio giardino o terrazzo! Presso: Stand Le Rose di Firenze – A cura di: Stefano Magi
Ore 12.30
“ORTO BOTANICO IN RETE”
Breve presentazione del sistema informatico digitale per percorrere e conoscere i motivi d’interesse di tipo naturalistico del Comune di Ancona.
Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana – A cura di: Prof. Taffetani – Univpm, Accademia delle Erbe Spontanee
Ore 13.00
“SPONTANEAMENTE ERBE”
Incontro sulle erbe spontanee con degustazione di ricette a tema. Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana
A cura di: Prof. Taffetani – Univpm, Accademia delle Erbe Spontanee
Ore 15.00
“L’ELEGANZA DELL’ORIENTE IN UN VASO”
Un corso per imparare che cos’è l’acero giapponese, le principali caratteristiche e come si può coltivare in vaso o nel proprio giardino.
Presso: Stand Chiti Gian Piero – A cura di: Alberto Chiti
Ore 15.00
“IL SAPONE NATURALE”
Corso didattico per capire cos’è un vero sapone, come viene realizzato e l’importanza del suo utilizzo nell’igiene di grandi e piccini. Presso: Aula Didattica della Mole Vanvitelliana – A cura di: Sara Marchegiani.